Surgical Site Infection: prevenzione, valutazione e trattamento

40,00

Il corso fornirà al professionista raccomandazioni Evidence Based sulla gestione della ferita chirurgica.

Esaurito

Categoria:

Descrizione

L’infezione della ferita chirurgica colpisce circa 1/3 dei pazienti sottoposti a procedure chirurgiche incidendo negativamente sulla qualità di vita del paziente e incrementando notevolmente i costi che il sistema salute deve sostenere. La prevenzione dell’ SSI, la corretta valutazione e il precoce trattamento rappresentano gli elementi fondamentali dell’agire del professionista infermiere che si approccia a questo tipo di lesioni cutanee.

Obiettivi

  • Conoscere i fattori predittivi per l’insorgenza della SSI (tipologia di intervento chirurgico e caratteristiche del paziente);
  • Conoscere le pratiche perioperatorie per ridurre l’insorgenza delle SSI;
  • Saper identificare una ferita chirurgica infetta anche attraverso l’applicazione di scale di valutazione validate;
  • Principi di trattamento locale della ferita chirurgica infetta e non infetta

Programma Didattico

  • Ferita chirurgica: definizione e processo di guarigione;
  • SSI dimensione del problema;
  • Fattori di rischio per l’insorgenza dell’SSI (Surgical Site Infection Risk Index e fattori patient-related);
  • Prevenzione pre-operatoria, intra-operatoria e post-operatoria;
  • Scale di valutazione del rischio (ASEPSIS);
  • Principi di trattamento post-operatorio;
  • Segni clinici di infezione e dati microbiologici;
  • Trattamento dell’SSI;

Il corso avrà durata di 5 ore.
Al termine del corso sarà rilasciato un certificato di partecipazione solo a chi ha frequentato l’80% del corso e l’elenco della bibliografia e i documenti di indirizzo di riferimento. In più sarà disponibile un questionario che vi permetterà di valutare le skills acquisite durante il corso.

Il corso è accreditato ADE per alcune università italiane.
Hai bisogno di informazioni per questo corso? Scrivici all’indirizzo info@iskills.it.



Altri collaboratori

WoundERcare
@woundercare_